Microsoft, in arrivo gli occhiali che misurano la pressione arteriosa?

Microsoft, così come tanti altri colossi nel settore della tecnologia, stanno evolvendo al massimo i loro dispositivi indossabili. Questo perché ci si è resi conto che, un indossabile per essere davvero funzionale  deve garantire anche il monitoraggio della salute di chi lo indossa. Basta, quindi, al continuo ricorso a più dispositivi a tale scopo. Tutto deve potersi fare direttamente con il proprio dispositivo indossabile. Se, fino a questo momento, sono moltissimi i device che misurano, ad esempio, la frequenza cardiaca, non possiamo dire altrettanto di quelli che misurano la pressione arteriosa, non trovate?

Ultimamente sono uscite diverse indiscrezioni in base a cui Apple integrerà questa funzionalità nel suo prossimo smartwatch. Cosa che faranno diversi altri leader nel settore. Un’importante novità è emersa nelle ultime ore riguardante, in particolare, Microsoft che starebbe lavorando su un indossabile capace di misurare la pressione arteriosa. Di che si tratta? Di un nuovo smartwatch? Di uno smartphone? Nulla di tutto questo! Sembra che l’accessorio in questione sia rappresentato, tenetevi forte, da un paio di occhiali. Immaginiamo già lo stupore sui vostri volti. Come può essere possibile che un occhiale misuri i livelli di pressione di chi li indossa?

Microsoft prototipo occhiali

In base a quanto comunicato da due esperti di Microsoft, i sensori per il rilevamento della pressione dovrebbero trovarsi sulle aste dell’occhiale e dovrebbero prendere in considerazione tre punti precisi del viso dell’utilizzatore. Mettendo insieme i dati raccolti si ha come risultato il valore della pressione arteriosa in quel momento. Una limitazione, almeno per il momento, potrebbe riscontrarsi nella misurazione della sola pressione sistolica e non di quella distolica, altrettanto importante. Funzione che magari verrà presto integrata. Nel frattempo sembra che il test dei prototipi abbia dato risultati positivi sia in attendibilità del risultato che in termini di semplicità di utilizzo. Vedremo un po’ se e quando questi occhiali diventeranno realtà. Nel frattempo crediamo che Microsoft non tarderà a farci avere ulteriori news quanto prima. Stay tuned!

Fonte

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: