Huawei potrebbe lanciare uno smartphone pieghevole prima di Samsung grazie a BOE

Gli smartphone pieghevoli sono attualmente visti come il futuro dei dispositivi mobili. Si vocifera ormai da anni che Samsung è al lavoro su un terminale con display pieghevole e sono trapelati anche diversi brevetti al riguardo. Adesso però secondo alcune indiscrezioni emerge che Huawei potrebbe battere sul tempo il colosso coreano e lanciare il primo display pieghevole.

La casa cinese riuscirebbe a farlo grazie ad una collaborazione con BOE (Beijing Oriental Electronics), un’azienda altamente innovativa che produce display OLED. Nel video qui sotto potete vedere anche degli esempi di schermi pieghevoli mostrati da BOE. Questa cooperazione permetterebbe a Huawei di superare il divario rispetto a Samsung, che produce autonomamente i suoi display OLED. L’azienda cinese sta investendo molto su queste tecnologie, tanto che potremmo vedere il suo primo smartphone flessibile già nel 2019.

I rumor però hanno già suggerito che anche Samsung potrebbe rilasciare il suo primo smartphone pieghevole già nel prossimo anno. Chi secondo voi riuscirà a rivoluzionare prima il mercato dei dispositivi mobili? Riusciranno questi dispositivi a sbarcare sul mercato senza creare problemi agli utenti o rimarranno meri concept per un bel po’ di tempo a causa di limiti hardware e relativi ai materiali? Tutti interrogativi a cui potrebbe essere data risposta prima di quanto immaginiamo.

via: The Verge

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: