Xiaomi Mi A2 e A2 Lite ufficiali: in Italia dall’8 Agosto con Android One

Sono finalmente ufficiali 2 degli smartphone midrange più attesi del 2018: Xiaomi Mi A2 e A2 Lite. Sono gli eredi del Mi A1, primo smartphone della casa cinese con il sistema operativo Android One, versione stock del robottino verde priva di personalizzazioni e supportata direttamente da Google con gli aggiornamenti più costanti e veloci. La versione standard ha praticamente le stesse caratteristiche del Mi 6X lanciato in Cina, con la differenza che ha Android One invece della MIUI. Il suo schermo è da 5,99 pollici, con formato 18:9 e senza notch, e con la risoluzione Full HD+.

Supporta l’85% della copertura NTSC e ha un contrasto di 1500:1; è anche protetto con Gorilla Glass 5. Ha il processore Qualcomm Snapdragon 660, secondo più potente di Qualcomm per quanto concerne la fascia media. La RAM è di 4 o 6 GB, mentre la memoria è di 32, 64 o 128 GB, a seconda della configurazione scelta (non espandibile). Posteriormente c’è una doppia fotocamera formata da un sensore Sony IMX376 da 20 Megapixel con apertura f/1.75 ed un Sony IMX486 da 12 Megapixel. Il primo sensore è lo stesso impiegato per la fotocamera frontale. La batteria è da 3000 mAh, il design è unibody in metallo e sarà disponibile nelle colorazioni blu, rosso, oro e oro rosa.

xiaomi mi a2 lite
Mi A2 Lite

Xiaomi Mi A2 Lite ha invece uno schermo da 5,84 pollici con notch e risoluzione Full HD+. Il suo processore è un Qualcomm Snapdragon 625, la RAM è di 3 o 4 GB e la memoria interna è da 32 o 64 GB. La fotocamera posteriore è da 12 e 5 Megapixel, mentre quella anteriore è da 12 Megapixel. Un vantaggio rispetto alla versione normale è la batteria: ben 4000 mAh. Il prezzo di Xiaomi Mi A2 sarà di 250 euro per la configurazione 4/32 GB, 280€ per quella da 4/64 GB e 350€ per quella da 6/128 GB. La variante Lite costerà invece 180 euro nella variante da 3/32 GB e 230 euro in quella da 4/64 GB. In Italia saranno disponibili già dall’8 Agosto.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: