Huawei, ad IFA 2018 il Kirin 980: processo a 7nm e clock massimo da 2.8GHz

Come lo scorso anno, l'IFA di Berlino potrebbe essere per Huawei nuovamente l'occasione giusta per annunciare il suo nuovo "top di gamma" per quanto riguarda i processori HiSilicon Kirin. La società cinese, infatti, terrà un evento il prossimo 31 Agosto, direttamente in fiera. La scelta di questa location, ad IFA già in corso, non lascerebbe molti dubbi in merito.

Nelle scorse ore, comunque, sono emersi alcuni dettagli sulle possibili caratteristiche del Kirin 980, un SoC realizzato con processo produttivo a 7nm FinFET di TSMC, che dovrebbe avere una velocità massima di 2.8GHz per il suo quattro core Cortex-A77 più potenti. A questi dovrebbero essere affiancati altri quattro core Cortex-A55.

Il Kirin 980, inoltre, dovrebbe integrare la nuova tecnologia AI di Cambricorn per rendere l'unità NPU ancora più fluida portando a ben 5 trilioni il quantitativo di calcoli per watt. Indiscrezioni parlando anche di una GPU realizzata "in house", dalla stessa HiSilicon, che dovrebbe essere più veloce rispetto alla Adreno 630 attualmente integrata nello Snapdragon 845 di Qualcomm.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: