TSMC, ottimista per la richiesta chip negli ultimi mesi del 2018

Nonostante la vendita definita “letargica” di chip mobile durante questi mesi del 2018, il colosso del silicio, TSMC, è piuttosto positivo per il trend dei prossimi mesi, ipotizzando una forte crescita. A spingere sull’acceleratore potrebbe essere proprio l’arrivo dei nuovi iPhone a settembre, per i quali l’azienda si prepara alla produzione di massa dei nuovi A-series a 7 nm.


A gravare in negativo sui numeri dell’azienda è stato sicuramente il comparto del mining, TSMC ha infatti prodotto dei kit ad alta potenza che hanno portato ad introiti deludenti, legati principalmente al calo generico di prezzo delle criptovalute, che rispetto al 2017 hanno subito un vero e proprio crollo, dal quale non si sono ancora riprese.


L’elevata domanda di chip per smartphone, tuttavia, dovrebbe compensare le insoddisfacenti vendite di kit minerari per le criptovalute. In ogni caso, il CEO di TSMC ricorda che le forti vendite di SoC per smartphone previste durante l’ultimo trimestre di quest’anno, avranno effetti positivi sugli introiti dell’azienda.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: