Samsung potrebbe unire le serie Galaxy S e Note a partire dall’S10

Una nuova rivoluzione in casa Samsung potrebbe essere in cantiere. Il colosso coreano potrebbe decidere di fondere le serie Galaxy S e Note in una sola. Ce lo comunica la famosa pubblicazione coreana The Bell, e sarebbe il Vice Jay Lee ad avere questo progetto in mente. La cosa ha molto senso per svariati motivi. Prima di tutto, la serie S9 ha registrato delle vendite più basse delle aspettative quest’anno, probabilmente a causa di colossi cinesi come Xiaomi e Huawei che stanno guadagnando sempre più terreno in tutto il mondo con i loro top di gamma a prezzi contenuti.

Samsung potrebbe quindi prendere questa decisione per tagliare i costi e riuscire ad offrire i suoi modelli di punta ad un prezzo più basso nonostante siano al top dell’avanguardia tecnologica. Un’altra ragione potrebbe essere l’introduzione di una nuova serie di smartphone con l’arrivo del primo smartphone pieghevole della casa produttrice: il Galaxy X. Questo potrebbe diventare addirittura più importante delle serie Galaxy S e Note, qualora il riscontro del pubblico si riveli positivo.

L’unione delle 2 serie potrebbe avvenire già dal Samsung Galaxy S10 nella prima metà del 2019. E ciò diventa ancora più credibile se pensiamo che secondo recenti rumors Galaxy S10 arriverà in 3 varianti. Una di queste varianti potrebbe essere proprio quella “Note-style” con S Pen inclusa. Che ne pensate di queste ipotesi?

fonte: The Bell

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: