The Inpatient: recensione e video recensione

Il secondo titolo VR di Supermassive si rivela un passo indietro rispetto all'opera precedente e, nonostante alcuni elementi interessanti, soffre di una direzione generale che mal si adatta al linguaggio. Source: VRnewsita

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: