Xiaomi Mi Max 3 Pro riceve la certificazione NCC. Arriverà con Snapdragon 710 e super batteria da 5.400 mAh

In casa Xiaomi le novità non si esauriscono mai. Pochi giorni fa, infatti, un nuovo dispositivo ha ricevuto la certificazione dalla NCC. Il numero di modello che leggiamo sulla documentazione è M1804E4A ed è corrispondente a quello che arriverà come lo Xiaomi Mi Max 3 Pro. Il device in questione potrebbe far parte della famiglia dei Mi Max 3. Crediamo, pertanto, che non manchi molto tempo all’arrivo dello smartphone sul mercato mondiale. Ricordiamo, comunque, che non esiste ancora una comunicazione ufficiale in merito per cui è bene prendere tutte le indiscrezioni con la dovuta cautela.

Il lancio imminente del nuovo Xiaomi Mi Max 3 Pro è preannunciato anche dal fatto che il dispositivo è stato già certificato dal TEENA e sappiamo bene come questo sia il passo di ogni device poco prima del lancio ufficiale. L’evento in questione, comunque, è stato recentemente confermato anche dall’AD di Xiaomi che, però, non ha parlato di una data specifica. Si parla, comunque, del mese in corso, quindi di una data più che imminente. Ma quali sono le principali caratteristiche dello smartphone in questione? Xiaomi Mi Max 3 Pro potrebbe arrivare, innanzitutto, con una super batteria da ben 5.400 mAh, un vero e proprio record nel mondo degli smartphone e una delle più grandi attualmente esistenti. Due le colorazioni previste, almeno inizialmente, ovvero il nero e l’oro.

Anche il display dello Xiaomi Mi Max 3 Pro avrà dimensioni significative e si piazzerà tra i più grandi del momento. Sarà, infatti, da 6,9 pollici. Il dispositivo sarà alimentato da un processore Octa-Core di Qualcomm. Si tratterà, in particolare, dello Snapdragon 710. Uno scalino in più, dunque, rispetto a quanto avviene per la versione base dello Xiaomi Mi Max 3 che avrà, invece, Snapdragon 636. Al processore si abbineranno una RAM da 6 GB e una memoria interna da 128 GB. La fotocamera posteriore avrà una doppia configurazione anche se non sono attualmente note le risoluzioni degli obiettivi. Ulteriori informazioni arriveranno prestissimo considerato il lancio ormai imminente. Stay tuned!

Fonte

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: