L’imminente iPhone 2018 appare su Geekbench: è il primo con 4 GB RAM

A Settembre, Apple rilascerà i suoi nuovi iPhone. Stando a tutte le ultime indiscrezioni quest’anno arriveranno 3 modelli proprio come lo scorso anno. Uno di essi ha appena fatto capolino su Geekbench, che ci da importantissimi informazioni sulle sue specifiche tecniche. Il nuovo melafonino, secondo quanto mostrato dalla nota piattaforma di benchmark, è il primo smartphone di Apple ad avere 4 GB di memoria RAM. Inoltre, il melafonino ha un processore esa-core identificato dal codice D321AP.

Quello del dispositivo apparso su Geekbench con il nome in codice iPhone11,2 è quindi un SoC diverso e sicuramente più potente di quello di iPhone X. L’ormai collaudato Apple A12 Bionic infatti è identificato dal codice D22AP. Il sistema operativo installato è iOS 12, ultima versione in assoluto, ma c’era da aspettarselo ovviamente. I punteggi ottenuti su Geekbench da questo nuovo melafonino sono rispettivamente di 4673 punti in single-core e 10912 punti in multi-core.

Purtroppo non sappiamo di quale dei 3 modelli si tratta e non sono trapelate altre informazioni su questo smartphone. Al momento possiamo dirvi che a Settembre dovrebbero arrivare 3 melafonini: uno con display da 6,1 pollici, un seguito di iPhone X con schermo da 5,8 pollici e infine una versione Plus da 6,5 pollici con delle dimensioni che però saranno le stesse dell’8 Plus da 5,5″. Ci aspettiamo anche una tripla fotocamera a bordo di questo modello, come su Huawei P20 Pro.

fonte: Geekbench

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: