Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 1.478 altri iscritti

RSS Feed

20/07/2018

Samsung sta testando il suo primo smartphone Android Go: gli indizi in attesa del lancio


Anche Samsung si lascia “contagiare” dal trend che vede sempre più produttori adottare Android Go come sistema operativo di default di alcuni smartphone di fascia bassa, considerando le sue buone performance in termini di fluidità d’uso e compatibilità con le app più recenti.

La casa coreana sarebbe infatti all’opera su un dispositivo noto al momento con il codename di “Universal7570_Go”, un nick che nasconde alcuni indizi importanti in merito al possibile processore utilizzato (Exynos 7570 o una versione leggermente modificata) e naturalmente il supporto ad Android Go.

Secondo le ultime informazioni disponibili, lo smartphone sarebbe dotato dell’hardware minimo indispensabile (d’altronde si tratta di un device di fascia bassa), tra cui 1 GB di RAM e presumibilmente uno spazio storage abbastanza ridotto; ed è stato avvistato in diversi paesi sotto nomi in codice che fanno riferimento a specifiche varianti regionali: SM-J260F per Regno Unito, Germania, Italia, Russia, Ucraina, Francia ed altri paesi europei); SM-J260M per diversi paesi sudamericani ed infine SM-J260G per l’Oriente (India, Bangladesh, Nepal, Singapore, Vietnam, Thailandia ed altri).

Dal momento che i paesi scelti da Samsung per testare il nuovo smartphone Android Go sono così numerosi, è particolarmente difficile pensare che il device non vedrà la luce nei prossimi mesi. Si tratta, d’altronde, di un’occasione interessante per il brand, che per la prima volta potrebbe prendere le distanze dall’interfaccia proprietaria Samsung Experience (un tempo nota come TouchWiz), per abbracciare una versione stock del sistema operativo grazie ad Android Go. Non ci resta quindi che attendere le prime news sul comparto hardware completo e il nome ufficiale dello smartphone, per avere massima certezza del suo arrivo anche in Europa.

Source: Hardware

Tags:

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: