Xiaomi Redmi 6 e Redmi 6A, addio per sempre al sensore IR?

E’ da un po’ di tempo, ormai, che ci siamo abituati alla presenza di un sensore infrarossi su diversi tipi di smartphone. Grazie a questo è possibile gestire e controllare con il proprio smartphone diverse tipologie di apparecchi elettronici. Ed il tutto senza nessuna complicata configurazione e in maniera molto semplice e veloce. L’azienda cinese Xiaomi, però, sembra essersi lanciata in una sorta di inversione di rotta dopo aver incluso il sensore IR sui propri dispositivi per diversi anni. Sia Xiaomi Redmi 6 che Redmi 6A, infatti, non lo prevedono. E non è sicuramente una bella novità per tutti coloro che si erano “affezionati” al suo utilizzo.

Non è da oggi, però, che sappiamo che su Redmi 6 e 6A non è presente il sensore a infrarossi. Per il primo, infatti, erano emerse delle foto live in cui se ne percepiva chiaramente l’assenza. Per il secondo, invece, la conferma è visualizzabile direttamente sul sito ufficiale dell’azienda. Attualmente non è nota la motivazione che ha spinto Xiaomi ad una scelta di questo tipo. Ci sembra comunque un peccato dal momento che proprio il sensore IR era diventato una peculiarità dei dispositivi di Xiaomi. E poi, una domanda sta interessando tutti gli appassionati del marchio: sarà una scelta momentanea o non vedremo più alcun sensore IR sui futuri smartphone dell’azienda? Non esiste, ad oggi, una risposta a questo quesito!

A parte quelle che sono le “mancanze” derivanti dall’assenza del sensore infrarossi, quali sono le specifiche dei nuovi Xiaomi Redmi 6 e Xiaomi Redmi 6A? Ricordiamole brevemente. I due dispositivi sono più o meno contraddistinti dalle medesime caratteristiche. Ad esempio, hanno entrambi un display HD Plus da 5,45 pollici e sono dotati di processori MediaTek. Lo Xiaomi Redmi 6 è dotato di un processore Helio P22 di MediaTek in abbinamento con 3 GB di RAM e 32/64 GB di memoria, dispone di due fotocamere posteriori e di un sensore per le impronte digitali. Per quanto riguarda Xiaomi Redmi 6A, invece, questo ha un processore Helio A22 (sempre di MediaTek). In questo caso la RAM è di 2 GB con memoria interna di 16 GB. Indubbiamente 2 smartphone dall’ottimo rapporto qualità/prezzo ma sui quali in molti rimpiangono già il sensore IR.

Fonte: ITHome

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: