Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 1.478 altri iscritti

RSS Feed

21/07/2018

Meizu M6T è ufficiale: competerà con Xiaomi Redmi 5 con un prezzo poco superiore ai 100€


Se siete in vena di entry-level cinesi perchè vi servirà presto un nuovo smartphone ma il vostro budget è minimo, vi potrebbe interessare il nuovo Meizu M6T. Appena annunciato, purtroppo non si sa ancora se uscirà dai confini cinesi, ma è uno degli smartphone più economici della casa produttrice ed anche uno dei più convenienti. E’ stato lanciato in Cina con un prezzo iniziale di soli 110 euro, ciononostante la configurazione di base ha ben 3 GB di RAM e 32 GB di memoria.

Ci saranno anche configurazioni migliori con 4 GB di RAM e 32 o 64 GB di memoria a prezzi rispettivamente di 135 e 150 euro. Meizu M6T arriva con un processore quad-core MediaTek MT6750 ed è proprio qui il risparmio: un SoC di fascia bassa. Poi, abbiamo un display da 5,7 pollici ma in formato 18:9 e con risoluzione HD+ di 720 x 1440 pixel. Davvero interessante la doppia fotocamera sul retro, con risoluzioni di 13 e 2 MP che calcola la profondità per l’effetto bokeh in modalità ritratto.

meizu m6t

C’è anche una fotocamera frontale niente male su Meizu M6T, che ha una risoluzione di 8 MP e apertura f/2.0. Non c’è un tasto Home frontale ma c’è un lettore di impronte digitali sul retro con tecnologia mBack, che supporta le gesture per controllare lo smartphone. Tre sono le colorazioni: nero, oro e rosso, ma il design è in classico policarbonato. Per intenderci, le caratteristiche sono più o meno al livello di Xiaomi Redmi 5.

Source: Hardware

Tags:

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: