Xiaomi Mi 6X è ufficiale: Snapdragon 660 e una super fotocamera a prezzo aggressivo

Xiaomi Mi 6X, che arriverà sul mercato globale come Mi A2 con Android One invece della MIUI, è finalmente ufficiale. Questa volta il gigante cinese della tecnologia sembra non aver deluso nessuno risparmiandosi ben poco sulle caratteristiche tecniche del suo nuovo smartphone midrange. Lo scorso anno il Mi A1 è arrivato con un processore Snapdragon 625 che ha lasciato molti con l’amaro in bocca in quanto era lo stesso SoC impiegato per dispositivi più economici come il Redmi Note 4.

Ma Xiaomi Mi 6X ha un chipset ben più potente, anche di quello del Redmi Note 5 Pro: l’octa-core Qualcomm Snapdragon 660, a cui si aggiungono 4 o 6 GB di memoria RAM e 64 o 128 GB di memoria integrata a seconda della variante scelta. Il dispositivo è già stato testato sui benchmark di AnTuTu su cui ha totalizzato 139697 punti. Le prestazioni sarebbero il 79% superiori a quelle del Mi 5X. Il design resta unibody in alluminio, ma con uno spessore di soli 7,3 mm, purtroppo senza jack audio. Lo schermo è da 5,99 pollici, con risoluzione Full HD+. Insieme al processore, la caratteristica più sorprendente è la doppia fotocamera posteriore, con risoluzioni di 12 e 20 Megapixel con zoom ottico 2x, apertura f/1.75 e sensore Sony IMX486.

xiaomi mi 6x

La fotocamera frontale è un sensore Sony IMX376 da 20 MP con apertura f/1.75. Può contare sul supporto dell’intelligenza artificiale per riconoscere le scene e regolare i parametri di conseguenza, e può anche tradurre il testo inquadrato in diverse lingue in tempo reale (per ora non supporta ancora l’italiano). La batteria di Xiaomi Mi 6X invece non è nulla di speciale: una classica unità da 3010 mAh con supporto a Quick Charge 3.0 che arriva al 50% in 30 minuti di carica. Il sistema operativo è Android 8.1 Oreo con MIUI 9.5 a personalizzarlo e il prezzo sul mercato cinese sarà di circa 253, 285 e 316 dollari rispettivamente per le varianti 4/64 GB, 6/64 GB e 6/128 GB.


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: