Xiaomi annuncia MiTu: il suo primo drone economico con FPV

Xiaomi non è nuova al mercato dei droni, ma finora ha lanciato solamente quadricotteri abbastanza costosi, nati per essere dei concorrenti dei DJI a prezzi un po’ più bassi. Oggi, tramite il suo sub-brand MiTu che si occupa della produzione di giocattoli, ha annunciato il suo primo drone economico, con modalità FPV che da modo di sfruttare la videocamera del quadricottero per visualizzare ciò che lui sta vedendo in tempo reale grazie all’ausilio del telecomando.

Xiaomi MiTu ha una videocamera che può registrare video in risoluzione HD (720p) e può scattare foto con una risoluzione di 1600 x 1200 pixel. Al suo interno c’è un processore quad-core da 1,2 GHz e una memoria RAM da 4 GB. All’interno del drone ci sono sensori ultrasonici, barometri ed altro. Il drone è perfetto per l’utilizzo indoor, supporta la modalità headless, lo stop con un palmo.

Può volare fino a 25 metri di altezza e a una distanza massima di 50 metri dal telecomando. La batteria di Xiaomi MiTu ha una capacità di 920 mAh e permette al drone di volare per 10 minuti. Il quadricottero sarà disponibile all’acquisto a partire dal 26 Aprile in Cina, con un prezzo equivalente a soli 63 dollari. Non abbiamo ancora informazioni a proposito di un lancio fuori dai confini della nazione.

via: MyDrivers

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: