Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.387 altri iscritti

RSS Feed

19/06/2018

AMD: falle di sicurezza nei processori Ryzen


Lo Spectre di Meltdown aleggia anche su Ryzen. Questo potrebbe essere l'incipit perfetto per spiegare in due parole quello che è successo nelle ultime ore. Una compagnia di ricerca sulla sicurezza con sede in Israele, dal nome CTS Lab, ha infatti pubblicato un report nel quale vengono identificate 13 vulnerabilità, divise in 4 classi, che andrebbero a interessare le CPU Ryzen, EPYC, Ryzen Pro e Ryzen Mobile di AMD. Un'accusa sicuramente rilevante, specialmente per via dell'alto grado di tensione, dovuto proprio al precedente Intel ancora fresco, che si avverte in questo periodo tra le aziende impegnate nella realizzazione di chipset.   Qualche dubbio sulle modalità dell'annuncio e sull'effettiva presenza di queste vulnerabilità restano ancora. La stessa AMD, allo stato attuale, non ha ancora confermato e l'agenzia ha dato all'azienda con sede in California solo 24 ore di preavviso; quando la prassi vuole che passino almeno 90 giorni tra l'avviso della scoperta e l'annuncio. Un comportamento che ha insospettito tutti e che ha portato AMD ha rilasciare, nel proprio sito internet, la seguente dichiarazione:  
  Abbiamo appena ricevuto un report da parte di una compagnia chiamata CTS Lab secondo cui sono presenti potenziali falle di sicurezza all'interno di alcuni dei nostri processori. Stiamo investigando attivamente e analizzando queste scoperte. La suddetta compagnia era fino ad oggi sconosciuta ad AMD e troviamo insolito il fatto che una agenzia legata alla sicurezza pubblichi i risultati delle sue ricerche senza lasciare che le aziende coinvolte possano verificare l'effettiva presenza di un problema. In AMD la sicurezza è uno dei temi più importanti e lavoriamo in continuazione per garantire l'invulnerabilità dei nostri utenti verso potenziali rischi di questo genere. Siamo pronti ad aggiornare questa pagina non appena ci saranno sviluppi.
Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8, in offerta oggi da Tiger Shop a 477 euro oppure da Amazon a 520 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware

Tags:

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: