Rilasciata la nuova build di Windows 10 Redstone 5: c’è anche Sets

Microsoft ha rilasciato la versione 17618 di Windows 10 Redstone 5. La novità più evidente riguarda Sets, che era stato tagliato da Redstone 4 all’inizio di quest’anno nonostante il suo arrivo fosse stato dato praticamente per certo. Ebbene, la casa di Redmond ci ha ripensato e ha deciso di introdurre Sets, uno strumento di gestione che consente agli utenti di raggruppare pagine Web, documenti, file e app all’interno di un’unica finestra.

Chi l’ha provato è rimasto decisamente soddisfatto, come fa sapere la stessa Microsoft. I giudizi espressi sono stati largamente positivi, dato che Sets riesce a fornire diversi miglioramenti, come ad esempio il supporto ad alcune app: su tutte, Esplora Risorse, Blocco Note e PowerShell. Al momento, la nuova build sarà disponibile solo per gli Insider che fanno parte dello “Skip Ahead”.

Ci sono molte correzioni su Windows 10 incluse nella nuova versione 17618, e riguardano un pò tutto, dal touchpad, all’aspetto generale. Tuttavia, nonostante la bontà di Sets, nella build sembrano esserci anche alcuni problemi che meritano di essere segnalati, specialmente per coloro che sono interessati all’utilizzo di Windows Mixed Reality. Microsoft inoltre avverte che Microsoft Store potrebbe essere completamente danneggiato o mancante. Noie abbastanza normali dato che si tratta di una build di sviluppo.

via

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: