Khronos Group definisce le specifiche per le API Vulkan 1.1

A distanza di circa due anni, arriva il primo aggiornamento sostanziale per le librerie grafiche Vulkan, sempre più diffuse per via della loro natura multi-piattaforma.

Khronos Group, che già conoscevamo per le OpenGL, ha infatti reso note le specifiche per le Vulkan 1.1, concretizzando quindi il lavoro di questi due anni, coadiuvato anche dai numerosi partner che hanno implementato da subito la prima versione di Vulkan.

Come forse saprete, le Vulkan sono delle API a basso livello che permettono di ottimizzare le prestazioni in quanto possono accedere all'hardware della GPU in modo più efficiente, il tutto sgravando allo stesso tempo il carico sulla CPU.

Se a questo aggiungiamo che sono completamente open source e multi-piattaforma, non sorprende che abbiamo avuto già un discreto successo.


Schermo Oled da 6 pollici in dimensioni contenute? LG V30, in offerta oggi da Prokoo a 539 euro oppure da ePrice a 609 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: