Windows 10, novità sulla gestione della privacy

Microsoft continua a lavorare sulla gestione della privacy degli utenti all’interno di Windows 10. Nel corso dell’ultimo anno, la casa di Redmond ha apportato diverse modifiche atte a soddisfare le richieste dei Regolatori nazionali che chiedevano che gli utenti potessero avere un maggiore controllo sui dati che il sistema operativo raccoglie ed invia a Microsoft. All’interno dell’ultima build 17115 di Windows 10 Redstone 4 rilasciata agli Insider nella serata di ieri, il gigante del software ha introdotto una serie di modifiche ai controlli della privacy del sistema operativo.

Leggi il resto dell’articolo Source: Windows 10

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: