Amazon acquista Ring: sempre più focus su smart home e videosorveglianza

Amazon sembra essere sempre più interessata al settore smart home e della videosorveglianza. Dopo l’acquisizione della casa produttrice Blink che realizza dispositivi di sorveglianza domestica, il più grande colosso dell’e-commerce ha acquisito anche Ring, un produttore di citofoni smart e telecamere di sicurezza connesse. L’acquisizione è costata al gigante di Jeff Bezos più di un miliardo di dollari. Anche se è avvenuta un’acquisizione, Ring continuerà ad esistere con il suo brand.

Tuttavia ci saranno delle importanti novità sia per i prodotti del brand stesso che per Amazon che utilizzerà la forza lavoro e il know-how di questa casa produttrice per i propri prodotti. Ring ha già confermato che implementerà sui propri prodotti il supporto ad HomeKit di Apple. Questo vuol dire che sarà possibile controllare i prodotti smart di questa azienda con un iPhone o un iPad.

Dopo questa acquisizione, possiamo tranquillamente aspettarci delle novità per quanto riguarda tante categorie dell’ecosistema Amazon. Dei citofoni e telecamere di videosorveglianza potrebbero infatti collegare tanti prodotti smart ed essere utili in tanti ambiti oltre al semplice sorvegliare la casa e i suoi dintorni. Ad esempio, ci potrebbero essere implicazioni in Amazon Key, un servizio che permette al cliente di dare le chiavi a colui che consegnerà i prodotti anche in sua assenza.

via

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: