LineageOS 15.1 basata su Android 8.1 Oreo è finalmente disponibile: ecco tutte le novità

L’attesa è finita: LineageOS 15.1, ultima evoluzione di una delle più apprezzate custom ROM basate su Android, è ufficialmente in fase di rollout. La notizia proviene direttamente dal blog del team Lineage: si tratta di una release particolarmente importante, in quanto è completamente incentrata su Android 8.1 Oreo, quindi completa di tutto ciò che serve per avere un’esperienza d’uso aggiornata e sicura.

Il team di LineageOS, che ha preferito saltare del tutto l’aggiornamento ad Android 8.0 portando la custom ROM direttamente a 8.1 da Android Nougat, rivela di aver mantenuto a bordo della nuova release molte delle funzioni che contraddistinguono Lineage 14.1. Si aggiungono nuove feature interessanti tra cui la possibilità di impostare il Dark Mode a livello di interfaccia grafica, colori personalizzati per le icone di sistema, e infine una modalità sorprendente, chiamata “Automagic”. Grazie ad essa possiamo cambiare temi grafici in modo automatico, basandoci sulle combinazioni di colori del wallpaper attualmente in uso.

Anche il launcher Trebuchet, una presenza fissa sia sull’ormai defunta CyanogenMod e LineageOS, è stato rinnovato nella nuova release: sono stati implementati gli icon pack e le icone adattive, dando al tutto un look più omogeneo. Il team ha inoltre aggiunto una funzionalità da tempo attesa al software della fotocamera, ovvero un lettore per codici QR: non è più necessario scaricare app di terze parti per avere questa funzione a disposizione.

Ecco, infine, la prima tranche di dispositivi Android pronti a ricevere LineageOS 15.1: Google Nexus 6P / 5X; LeEco Le Pro3 / Le Pro3 Elite; OnePlus 3 / 3T, OnePlus 5, OnePlus 5T, Samsung Galaxy Tab S2, Xiaomi Mi 5, Xiaomi Mi 5S, e per concludere, Xiaomi Mi 5S Plus.

via

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: