Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.387 altri iscritti

RSS Feed

19/06/2018

Samsung Max, la nuova app Android per il risparmio dati focalizzata sulla privacy


Samsung ha appena lanciato una nuova app Android dedicata a due degli aspetti più critici della navigazione web mobile: la tutela della privacy e il data saving, per risparmiare al massimo sul trasferimento di dati durante la connessione. Il suo nome è Samsung Max, ed è già disponibile su Google Play Store per il download, anche se per il momento si tratta di un’esclusiva destinata ad alcuni dispositivi selezionati della linea Galaxy. Samsung Max supporta gli smartphone Galaxy di ultima generazione e permette, una volta installata, di accedere a due configurazioni principali: il monitoraggio dei dati trasferiti e impostazioni di sicurezza Wi-Fi ad alto livello. La prima modalità permette al dispositivo di focalizzarsi sulle app e sui processi in background che consumano più dati a livello di rete mobile, cercando poi di minimizzarne l’impatto: l’utente può anche scegliere un’opzione più drastica, che impedisce ad un numero selezionato di app di connettersi online, evitando quindi di generare traffico dati. Per quanto riguarda la privacy, Samsung Max permette di proteggerci nel caso in cui ci connettessimo a reti Wi-Fi aperte e non sicure: viene attivato istantaneamente un blocker anti-tracciamento e un servizio di mascheramento dei DNS non appena ci si connette all’hotspot desiderato. Per chi è solito sfruttare connessioni Wi-Fi gratuite in diversi luoghi pubblici o privati, si tratta senz’altro di funzioni che possono impattare molto positivamente sulla sicurezza personale. La nuova app di Samsung, evoluzione dell’attuale Opera Max, sembra promettere bene: ci aspettiamo molto presto le prime review degli utenti più attenti alla sicurezza,per scoprire fino a quanto riesce a rispondere alle loro necessità. via Source: Hardware

Tags: , ,

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: