Intel: nuovi fix Spectre e Meltdown per Core di 6a, 7a e 8a generazione

Intel ha fornito nelle scorse ore un nuovo aggiornamento sullo stato di sviluppo e rilascio dei fix alle vulnerabilità Spectre e Meltdown, mentre il numero delle class action contro la casa statunitense ha raggiunto quota 32. Dopo la falsa partenza relativa al fix per i sistemi basati su piattaforma Skylake, determinati dai problemi di riavvio causati dalle stesse correzioni introdotte, Intel ha intensificato gli sforzi, collaborando con i partner, effettuando ulteriori test e rilasciando un ulteriore nucleo di correzioni.

Il risultato finale è descritto nella nuova nota ufficiale che conferma la disponibilità degli aggiornamenti del microcodice per i sistemi basati sulle piattaforme Intel Kay-Lake, Coffee Lake, oltre a fix aggiuntivi per Skylake. Non mancano mitigazioni delle vulnerabilità per i processori più recenti destinati al segmento server.

Nel corso delle ultime settimane abbiamo sviluppato e validato soluzioni per l'aggiornamento del microcodice al fine di proteggere la clientela Intel contro gli exploits scoperti da Google Project Zero. [...] Sulla base di questi sforzi, abbiamo realizzato aggiornamenti del microcodice per i nostri clienti OEM e partners relativi alle piattaforma Kaby-Lake e Coffe-Lake, più aggiornamenti aggiuntivi per le piattaforme basate su Skylake. Ciò rappresenta le nostre linee di prodotti Intel Core di sesta, settima e ottava generazione. Sono compresi inoltre i nostri processori per data center Intel Xeon Scalable e Intel Xeon D, recentemente annunciati.


Schermo Oled da 6 pollici in dimensioni contenute? LG V30, compralo al miglior prezzo da ePrice a 610 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: