iPhone 9 avrà il display dell’iPhone X: lo rivela (tra le righe) la stessa Apple

Quando Apple rilasciò l’iPhone 5, passò un pò di tempo prima che le app venissero aggiornate in modo tale da ‘adattarsi’ al display del dispositivo, che era più grande rispetto al passato. La stessa situazione si era ripetuta anche in occasione del lancio del 6 e del 6 Plus, e anche l’X sta affrontando questo problema. Per questo, la casa di Cupertino ha deciso di cautelarsi per l’uscita del prossimo prodotto, che viene comunemente chiamato iPhone 9.

A partire dal prossimo mese di aprile, infatti, la Apple accetterà all’interno del proprio Store solo applicazioni  che includano il supporto per il display “Super Retina” dell’iPhone X. Una decisione che lascia chiaramente intendere come tutti gli iPhone 9 integreranno questo tipo di schermo. In partenza, il display OLED in 18:9 dell’X della Apple non riscuoteva grande considerazione, ma con il passare del tempo ha ottenuto un riscontro sempre maggiore.

Lo smartphone è arrivato a diventare modello d’ispirazione per diversi produttori. Il problema non riguarderebbe solo gli schermi stretti e lunghi, ma anche la tacca superiore, mal sopportata da molte app. I nuovi modelli della casa di Cupertino tra cui ci sarà il presunto iPhone 9 dovrebbero essere tre: un dispositivo da 5,8”, uno intermedio da 6,1” e un terzo da 6,5” che rappresenterebbe il top di gamma (compatibile con la Apple Pencil).

via

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: