Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.389 altri iscritti

RSS Feed

23/06/2018

Google App per Android, in arrivo nuove funzioni per editare e condividere screenshot


La nuova Google App dedicata ai dispositivi Android conterrà diverse novità per chi scatta ed edita spesso screenshot della propria home screen, delle applicazioni in uso oppure dai profili social. L’aggiornamento, che sarà disponibile a breve per tutti gli utenti, include una serie di tool particolarmente utili per chi ha vere e proprie gallerie fotografiche di immagini scattate dallo schermo, da condividere istantaneamente sui social o sui nostri messenger preferiti.

Google App 7.21 per Android presenta infatti una funzione “toggle”, che possiamo scoprire nel menu Account e Privacy, dal nome “Edita e condividi screenshot”. Una volta abilitata, il toggle sarà a nostra disposizione e apparirà ogni volta che vorremo scattare uno screenshot, offrendoci una preview dello schermo fotografato. Allo stesso tempo, sarà possibile editare lo scatto e condividerlo semplicemente con un tap.

Il nuovo menu di editing per gli screenshot su Google App è in realtà costituito da un editor semplicissimo, con i tradizionali strumenti per il ritaglio delle immagini, e un pennino virtuale per disegnare a mano libera. Non mancano i tool per evidenziare i punti salienti dello screenshot: i colori a disposizione sono al momento 7, più un’opzione necessaria per chi desidera offuscare parte dell’immagine per tutelare la privacy propria o altrui. Tutti gli screenshot così editati potranno essere comodamente salvati nella cartella Screenshot dello smartphone e gestiti come si desidera.

Il menu di condivisione diventa accessibile dopo aver terminato l’editing sull’immagine: potremo inviare lo scatto sui social preferiti semplicemente selezionando l’icona del network che ci verrà proposta da Google App, il tutto con la semplicità d’uso a cui le app Google ci hanno sempre abituato.

via

Source: Hardware

Tags:

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: