Sony cambia a sorpresa il design di uno smartphone top di gamma pronto al MWC 2018: perché?

Novità in casa Sony: a pochi giorni di distanza dall’attesissimo MWC 2018, la casa giapponese ha preso una decisione curiosa quanto inattesa in merito ad uno dei suoi prossimi smartphone top di gamma. Nonostante il dispositivo in questione fosse già stato accettato dall’FCC, il brand ha inviato tempestivamente all’organizzazione una richiesta, domandando la cancellazione del device per via di non meglio specificati “cambiamenti al design”.

Come sappiamo, Sony avrebbe in programma di rivelare 3 nuovi smartphone Android al MWC 2018, tra cui Xperia XZ Pro, Xperia XZ2 e XZ2 Compact. Non è dato sapere quale dei tre dispositivi è al centro di questo inaspettato cambiamento dal punto di vista costruttivo, tuttavia il terzetto di smartphone ha già specifiche tecniche ben definite, e di certo non potrà trattarsi di modifiche così importanti da cambiarne completamente l’assetto ad una settimana dal debutto.

E’ senza dubbio raro che un brand si trovi “costretto” ad apportare modifiche dell’ultimo minuto su una gamma di smartphone pronta ad essere rivelata entro pochi giorni, quindi si può presumere che i cambiamenti al design riguardino accorgimenti necessari al funzionamento del dispositivo, forse fino ad oggi minacciato da qualche bug di troppo.

Nell’attesa di ulteriori informazioni, ricordiamo che il MWC 2018 sarà occasione ufficiale per il debutto di Sony Xperia XZ Pro, un vero “mostro” di potenza dotato di schermo 4K, Snapdragon 845, e RAM da 6 GB, a cui si aggiunge un comparto fotografico dual camera costituito da obiettivi da 18 e 12 megapixel. Le aspettative sono alte, ed ora lo saranno certamente di più, considerando questo imprevisto dell’ultima ora che potrebbe migliorare l’assetto di uno dei top di gamma che Sony presenterà.

via

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: