Qualcomm svela il nuovo modem X24: velocità download di 2 Gbps e tante sorprese

Qualcomm è pronta a rivelare alcune news “bomba” per quanto riguarda la connettività mobile: il suo modem Snapdragon X24 è ufficialmente una realtà, e a quanto pare si tratta di un componente dotato di specifiche tecniche finora insuperate, in grado di aumentare ancora di più il divario esistente con l’hardware di altri produttori.

Snapdragon X24 è un modem mobile “top class”, essendo il primo al mondo in grado di supportare connettività 4G LTE con velocità di picco di download a 2 Gbps. Si tratta di un record che polverizza anche le altissime performance raggiunte dall’attuale Snapdragon X20, che accompagna il processore Snapdragon 845 in arrivo con Samsung Galaxy S9 a fine Febbraio.

Si tratta di una performance incredibile per Qualcomm, che avrebbe superato la rivale Intel, pronta a fornire alla Mela il modem XMM7060 che si presume andrà a potenziare gli iPhone in uscita quest’anno: il componente in questione riesce a toccare “appena” i 1.6 Gbps in download. Considerando le sue capacità, possiamo considerare X24 uno dei primi modem mobile “pre-5G“, in attesa di Qualcomm Snapdragon X50, che arriverà nel 2019 e sarà il primo vero modem 5G-ready della chipmaker americana.

Le novità per i fan delle proposte Qualcomm non finiscono qui: oltre a Snapdragon X24, la casa produttrice ha annunciato l’arrivo del primo processore mobile creato con architettura a 7 nanometri. Naturalmente non può che trattarsi di Snapdragon 855, che potremmmo vedere a bordo del prossimo top di gamma Samsung (al momento si presume Galaxy S10, nonostante diversi rumor facciano pensare ad un re-branding della serie S per il prossimo anno). Come si può notare, Qualcomm è in eccellente forma ed è pronta a dare filo da torcere ai rivali: le novità, nei prossimi mesi, non mancheranno.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: