Motorola, il sito di benchmark rivela che tutta la serie Moto G6 sarà dotata di display 18:9

Buone notizie per Motorola. I tre smartphone della casa di Chicago della serie Moto G6 , in arrivo tra qualche settimana, hanno ottenuto la certificazione Wi-Fi Alliance. Questo significa che tutti e tre i dispositivi avranno Android 8.0 Oreo preinstallato, ed è un fatto certamente positivo, dato che la conseguenza diretta è il pieno supporto a Project Treble, ovvero il progetto di Google che prevede aggiornamenti software più veloci e meno distanziati l’uno dall’altro.

Uno dei modelli elencati, XT1922-1, sembra essere il Moto G6 Play. Quest’ultimo sarà alimentato dal processore Snapdragon 430, che è dotato di una CPU octa-core e della GPU Adreno 505. Gli altri due modelli Motorola, XT1944-1 e XT1924-1 (denominati con tutta probabilità E5 e E5 Plus) saranno entrambi alimentati dal Snapdragon 425 SoC, che presenta invece una CPU quad-core e la GPU Adreno 308.

Ma sulla nuova gamma della Motorola sono emerse informazioni ancora più interessanti che riguardano lo schermo. Il sito di benchmark Test HTML5, che viene utilizzato per misurare la capacità di supportare HTML5 da parte di un browser, ha infatti rivelato che Moto G6, G6 Plus e G6 Play avranno un display con un rapporto di 18:9. Questo significa che i display sulla linea Moto G6 avranno una risoluzione di 1080 x 2160 o FHD +, come già visto su diversi smarthpone Android in commercio.

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: