Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.389 altri iscritti

RSS Feed

20/06/2018

Google I/O 2018: le novità in arrivo in anteprima, non mancherà Android P


Google ha appena annunciato, tramite un tweet pubblicato sul profilo ufficiale Twitter di Google Developers, l’arrivo dell’annuale convention I/O 2018, in cui come da tradizione vengono mostrate in anteprima la maggior parte delle novità che ruotano attorno ai servizi di Big G. Il tweet, che contiene un messaggio “criptato” in codice binario, riconduce alla pagina ufficiale dedicata all’evento, di cui è già nota la data di apertura: dall’8 al 10 Maggio,  I/O 2018 ci porterà tante sorprese, inclusa quella che potrebbe essere la prima apparizione pubblica del discusso Android P.

In merito al successore dell’attuale Android 8.0 Oreo, va notato come Google abbia incluso un riferimento “nascosto” ad Android P nel sito interattivo dedicato a Google I/O 2018: girovagando a colpi di mouse e tastiera lungo il tour virtuale proposto, è possibile scoprire l’immagine di una torta all’ananas, “Pineapple cake” in inglese. Per i tanti appassionati di Big G, questo è un chiaro segno del nome che potrebbe essere ufficialmente attribuito ad Android P quando arriverà il momento del lancio.

Naturalmente, Google I/O 2018 non sarà dedicata esclusivamente ad Android: potremo scoprire anche lo stato attuale di sviluppo di Google Home, Assistant e una probabile nuova versione di DayDream VR, la piattaforma in realtà virtuale implementata fino ad oggi in diversi smartphone top di gamma, nonostante le sue percentuali di diffusione non siano poi così elevate.

Big G si prepara comunque a sorprenderci, in un modo o nell’altro: dalla prossima build Android a un nuovo mondo di intrattenimento digitale, tutto quello che verrà mostrato allo Shoreline Amphitheatre di Mountain View catturerà sicuramente l’attenzione di tantissimi appassionati.

via

Source: Hardware

Tags:

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: