Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.388 altri iscritti

RSS Feed

20/06/2018

Google Play Libri si aggiorna alla versione 4.0: arrivano gli attesi audiolibri?


La nuova versione di Google Play Libri, lanciata recentemente da Big G, non sembra includere all’apparenza novità importanti: a parte alcune migliorie a livello di interfaccia grafica, l’aggiornamento 4.0 potrebbe essere classificato tra i tanti minor update. Tuttavia, un’attenta analisi del codice ci porta a concludere che sono in arrivo novità interessanti per l’app ufficiale Google dedita alla lettura di ebook.

Google Play Libri 4.0 include infatti alcune stringhe di codice che puntano direttamente al tanto atteso supporto audiolibri: nello specifico, si tratta dei parametri “Ebooks e di Audiobooks”. Questo significa che gli ebook “classici” e gli audiolibri verranno mostrati in tab separate, per rendere l’interazione più efficace e meno confusa. E’ previsto anche l’arrivo di una versione sample degli audiolibri, per chi fosse interessato ad un semplice assaggio degli ebook proposti.

Ovviamente, saranno inclusi anche i tipici comandi per il playback audio dei diversi capitoli dell’audiolibro in ascolto: Play, Pausa, Avanzamento Veloce, Riavvolgimento e una barra scrubber per selezionare con un semplice tap il punto preciso della traccia da cui vogliamo iniziare o riprendere l’ascolto. Sarà anche incluso un selettore per regolare la velocità del playback, una funzione a dir poco essenziale quando si ascoltano audiolibri lunghi parecchi minuti o addirittura ore.

Importante anche il supporto che Google Play Libri si prepara ad offrire alla sincronizzazione del playback con i server Google: in questo modo, anche nel caso in cui utilizzassimo più dispositivi per continuare la lettura, o se sfortunatamente smettessero di funzionare, potremmo comunque continuare la lettura dallo stesso punto in cui abbiamo lasciato. Queste non sono che alcune delle novità che la nuova feature audiolibri ha in serbo per noi: ne scopriremo diverse altre non appena verranno ufficialmente attivate da Google.

via

Source: Hardware

Tags:

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: