Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.390 altri iscritti

RSS Feed

25/06/2018

HTC Vive Pro: un PC di fascia alta per sfruttare al massimo il visore


Per sfruttare al massimo HTC Vive Pro, nuova versione del visore VR della casa taiwanese, sarà necessario possedere un PC più performante rispetto a quello richiesto dal modello precedente, tuttavia i requisiti minimi per utilizzare la periferica non subiranno modifiche, secondo quanto dichiarato a Venturebeat da J.B. McRee di HTC. Gli utenti in possesso del primo modello del visore non dovranno quindi cambiare obbligatoriamente PC per utilizzare Vive Pro.

I requisiti consigliati tuttavia saranno nettamente superiori, anche se al momento non sono emerse indicazioni più dettagliate al riguardo. McRee ha solo dichiarato che, per sfruttare tutte le potenzialità di Vive Pro, gli utenti dovranno essere in possesso di un PC decisamente più potente con una GPU di fascia alta, sottolineando che al CES 2018, tutti gli hardware con Vive Pro montavano una singola Nvidia GTX 1080 o una GPU equivalente.

La nuova versione del visore VR di casa HTC è stato progettato e creato per gli utenti più esigenti ed è dotato di due display OLED in grado di garantire una risoluzione totale di 2880 x 1600 pixel, il 78% in più rispetto all'attuale modello del visore. Migliorie anche sul fronte audio con l'integrazione di nuove cuffie con amplificatore incorporato, presenti due microfoni con cancellazione attiva del rumore e due telecamere frontali.


Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, in offerta oggi da Tiger Shop a 496 euro oppure da Amazon a 579 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Videogiochi

Tags:

Altre storie daVideogiochi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: