Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.386 altri iscritti

RSS Feed

18/06/2018

MediaTek MT5598, il SoC per TV Ultra HD con HDR e 120 fps (HFR)


      MediaTek ha recentemente annunciato il nuovo SoC MT5598, una soluzione progettata per i nuovi TV Ultra HD HDR. La notizia, che si stava perdendo nel mare magnum di novità del CES 2018, è importante poiché i SoC MediaTek equipaggiano molti TV (Sony e TCL). Il processore è stato sviluppato per risultare efficiente e compatibile con le ultime funzionalità introdotte nel mercato video. MT5598 supporta vari formati di HDR, può essere abbinato a LCD con tutti i tipi di retroilluminazione (LED Edge e Full LED, con o senza local dimming) e può gestire sia sorgenti esterne come gli Ultra HD Blu-ray, sia servizi in streaming come Netflix, Amazon Prime Video, YouTube eccetera. La piattaforma MediaTek permette di visualizzare anche i contenuti in HFR (High Frame Rate), quindi fino a 120 fotogrammi al secondo. Non poteva poi mancare la citazione sulla AI, ormai sempre più ricorrente anche nel mercato TV. Si parla nello specifico di controllo vocale e della capacità di comprendere le preferenze degli utenti, in modo da migliorare l'esperienza utente con soluzioni cucite sui gusti dei singoli utilizzatori. MT5598 dispone di un proprio sistema per la conversione dei contenuti SDR (Standard Dynamic Range) in HDR. Gli algoritmi analizzano le immagini in SDR e applicano un'elaborazione che coinvolge i colori, la luminosità e la gamma dinamica che si perde nella visione in SDR. Altre soluzioni integrate sono la compensazione del moto 4K Motion Estimation and Motion Compensation (MEMC) e il Super Resolution System (SRS), che aumenta il livello di dettaglio selezionando accuratamente le aree dell'immagine su cui intervenire.

Tags: , , , , , , ,

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: