Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.363 altri iscritti

RSS Feed

26/04/2018

MSI presenta nuovi schermi e PC da gaming ad alte prestazioni al CES 2018


Anche MSI approda al CES 2018 con una serie di schermi e PC destinati principalmente al mondo del gaming di alto livello, nel tentativo di competere con uno dei re del settore: Asus, con la sua rinomata linea Republic of Gamers. Al centro della kermesse dedicata al mondo della tecnologia del futuro, MSI ha mostrato al pubblico un nuovo PC desktop, Trident 3 Arctic, assieme ai nuovi monitor curvi Optix MPG27CQ/MPG27C, che permettono di configurare un setup da gioco davvero niente male.

Partendo dal nuovissimo desktop firmato MSI, Trident 3 Arctic è dotato di chipset Intel di ultima generazione Kaby Lake, l’ormai celeberrima scheda video Nvidia GTX 1080 e un sistema di raffreddamento firmato direttamente dal brand taiwanese, Silent Storm Cooling 3. Si tratta di un’aggiunta interessante al comparto di sistemi da gioco MSI, che si accompagna inoltre alla presentazione di GT75VR Titan Pro, notebook da gaming che fa della rapidissima connettività Wireless-AC 1550 uno dei suoi punti di forza, specialmente nelle sessioni di gioco online.

Non potevano mancare, assieme ai due nuovi arrivati, schermi adatti al gaming competitivo: MSI Optix MPG27CQ/MPG27C, display curvi a 27 pollici con risoluzione 1080p capaci di supportare un refresh rate di 144 hertz e tempi di risposta veramente brevi: 1 millisecondo, in modo da scongiurare il sempre incombente pericolo di lag. Entrambi i monitor sono, infine, equipaggiati con la tecnologia GameSense, che permette di combinare accensione e spegnimento delle luci LED personalizzandole a seconda delle proprie esigenze.

Uno showcase quindi interessante per MSI, che renderà disponibile al pubblico tutto l’hardware mostrato al Consumer Electronics Show quanto prima, nella speranza di ritagliarsi la propria parte nel ricchissimo mondo dei PC e accessori per gaming.

via

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: