Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

RSS Feed

18/01/2018

Lenovo Miix 630, un nuovo notebook 2 in 1 basato su Snapdragon 835 svelato al CES 2018


Dopo le proposte in ambito notebook convertibili incentrati sull’architettura ARM di HP e ASUS, è finalmente arrivato il turno di Lenovo per mostrare, direttamente dal Consumer Electronics Show 2018, il suo “nuovo nato”: Lenovo Miix 630, un pratico convertibile 2-in-1 incentrato su Windows 10 (versione “S”) e Snapdragon 835.

Il chipset di Qualcomm si è già dimostrato più che all’altezza delle aspettative sugli smartphone Android top di gamma che l’hanno integrato, ed a quanto pare anche sul versante dei device ibridi riesce ad ottenere performance non indifferenti in termini di capacità elaborativa e power saving. Lenovo Miix 630 sembra esserne la prova: il dispositivo, dotato di uno schermo 12.3 pollici FHD e tastiera fisica separabile dallo schermo, è un “Always-Connected PC”, comprende la connettività LTE e supporta con disinvoltura tutte le funzionalità di Windows 10.

Lenovo Miix 630 include a sorpresa una configurazione hardware niente male, disponibile in due opzioni rispettivamente da 4 e 8 GB RAM, 64 e 256 GB di storage. Non manca il supporto a Windows Hello e Cortana, che sembrano funzionare a dovere anche sulla versione più “leggera” di Windows 10, ottimizzata per tempi di bootstrap inferiori e un power saving più accurato. L’autonomia è infatti uno dei punti forti del convertibile: 20 ore di playback continuo dei video salvati in locale, ad una luminosità di 150 nits.

Si prevedono quindi delle performance interessanti per il nuovo Miix, particolarmente adeguate agli utenti che faranno affidamento su Lenovo Miix 630 per i task quotidiani e la multimedialità di base. Tutto questo a partire dal momento in cui il convertibile verrà lanciato, presumibilmente tra Aprile e Giugno secondo quanto promesso da Lenovo.

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: