Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

RSS Feed

18/01/2018

Apple chiede ufficialmente scusa per i disagi con gli iPhone


A partire dal 2016 fino ad oggi parecchi sono stati i malfunzionamenti che hanno creato disagi a chi possedesse un iPhone. In particolare alcuni vecchi modelli, tra i quali iPhone 6 e 6 Plus, mostravano problemi alla batterie e si spegnevano da soli pur avendo un livello di ricarica completa. Apple per ovviare a questi inconvenienti ha rilasciato un aggiornamento passando ad iOS 10.2.1, ma il problema non è stato risolto, bensì semplicemente tamponato.

Il risultato di questi aggiornamenti è stato il fatto che i dispositivi hanno subito una riduzione delle prestazioni, in quanto l’update ha fatto in modo di rallentare il funzionamento del dispositivo e la sua velocità al fine di evitare che si spegnesse. Apple ha deciso di intervenire con una lettera ufficiale pubblicata nei giorni scorsi per rimediare ai disagi creati agli utenti. Oltre a scusarsi nella parte iniziale della lettera, la mela invita gli utenti ad un corretto sistema di ricarica della batteria dei loro dispositivi.

E lo fa indicando un link ad un altro articolo dove poter trovare tutte le indicazioni e i suggerimenti utili a preservare il proprio cellulare. Apple comunica inoltre di voler abbassare il costo della sostituzione della batteria di ben 60 euro, promozione valida per tutto il 2018 e di provvedere quanto prima ad un nuovo aggiornamento del software iOS che non inciderà negativamente sulle prestazioni dei dispositivi.

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: