Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.365 altri iscritti

RSS Feed

22/04/2018

Xiaomi Mi 7 avrà il riconoscimento facciale 3D invece del lettore di impronte?


Nel momento del suo arrivo sul mercato, la tecnologia del Face ID ha impressionato favorevolmente tutti gli appassionati, e non solo. Anche gli addetti ai lavori sono rimasti colpiti. Apparso per la prima volta su un dispositivo iOS, iPhone X, il Face ID sta ispirando anche la concorrenza. Android, in primo luogo, sta cercando alacremente di integrare una tecnologia simile in tutti i suoi prossimi dispositivi. E’ indubbio, infatti, che una scansione biometrica dovrebbe aiutare a rendere molto più sicuro il proprio dispositivo. Lo sblocco dello smartphone, infatti, avviene solo dopo aver scansionato il volto dell’utente registrato. Tra tutti i dispositivi che potrebbero arrivare con una tecnologia del genere, si annovera anche Xiaomi Mi 7.

In base ad alcune voci emerse nelle ultime ore, lo Xiaomi Mi 7 dovrebbe arrivare con  un sistema di riconoscimento facciale tridimensionale. E non solo! Sembra che l’azienda cinese stia pensando di abbandonare in maniera definitiva l’utilizzo dello scanner di impronte digitali. Questa sembra una scelta un po’ azzardata! Nonostante gli alti livelli di protezione garantiti dal riconoscimento facciale, infatti, pare che questo sia suscettibile ad alcuni errori, come capitato qualche settimana fa in Cina.  Al momento non emergono dettagli specifici che possano farci comprendere meglio la tecnologia su cui si baserà il riconoscimento facciale 3D di Xiaomi Mi 7.

Possiamo semplicemente supporre che si avvicinerà molto al Face ID. Voci di corridoio associano all’azienda cinesi nomi importanti come Qualcomm, Himax Technologies e Truly Opto-Electronics. Con questi colossi, Xiaomi starebbe ideando un sistema di riconoscimento facciale 3D dalle caratteristiche stupefacenti. Tutto questo dovrebbe essere disponibile molto presto. Si parla, infatti, già del primo trimestre del 2018. Non a caso questo è proprio il periodo in cui Xiaomi Mi 7 dovrebbe arrivare sul mercato. Un arrivo col botto, di certo, per quello che sarà il dispositivo Xiaomi di punta almeno per il primo semestre dell’anno. Non ci rimane che attendere!

Via

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: