Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

RSS Feed

21/01/2018

Adidas dice addio agli indossabili sportivi. In arrivo tanti licenziamenti?


Nelle ultime ore è emersa una notizia che ha lasciato a bocca aperta tutti gli sportivi. Adidas, il colosso mondiale nel settore dello sport e degli accessori a questo dedicati, ha fatto un annuncio inaspettato. Sembra proprio che l’azienda abbia deciso di chiudere in maniera definitiva il suo settore sportivo digitale e che non intenda, da adesso in poi, procedere con la realizzazione di alcun indossabile. Insieme all’annuncio è, comunque, arrivata anche la motivazione da parte dell’azienda. A quanto pare la società punta a migliorare le piattaforme relative a Runtastic e Adidas stesso.

In particolare, ha affermato di voler dare una svolta decisiva. Il tutto alla completa conquista del consumatore sempre più attratto dall’esperienza digitale. Ecco perché non esisterà più alcun hardware con il marchio nel settore degli indossabili per lo sport. In contempo, però, avremo una maggiore consolidazione del settore dedicato alle applicazioni. Ci riferiamo in particolare, come anticipato, a Runtastic e Adidas App. In effetti, concentrando la propria attenzione soltanto su queste due enormi piattaforme, siamo certi che i risultati positivi non tarderanno a farsi vedere! Rimane il fatto, comunque, che sono in molti coloro che sono rimasti spiazzati anche se la notizia poteva essere già nell’aria da tempo.

Ricordate quando all’inizio dell’anno Adidas abbandono il progetto di lanciare il suo orologio dedicato allo sport? Forse un segnale premonitore che è stato rafforzato dal totale abbandono del lancio di qualunque indossabile Adidas per tutto il 2017. E pensiamo, a questo punto, che passerà moltissimo tempo perché questi ritornino. Ammesso, poi, che l’azienda decida, in futuro, di compiere un passo indietro. La notizia della chiusura definitiva dei reparti sportivi, comunque, non si traduce in una perdita di posti di lavoro. L’azienda infatti, ha confermato che tutti i dipendenti che si occupavano di quel settore saranno integrati in altre mansioni all’interno della società stessa. Questo, d’altra parte, sembra essere l’obiettivo dichiarato dal portavoce ufficiale. Staremo a vedere come si evolverà la situazione.

Via

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: