Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

RSS Feed

16/01/2018

VLC Media Player si aggiorna su iOS con il supporto 4K per iPhone X


Chi, ad oggi, non conosce VLC Media Player? Il famoso lettore multimediale che ci permette, ogni giorno, di aprire diversi tipi di file, ascoltare la nostra musica preferita e vedere video sui più disparati dispositivi? Non a caso si tratta di uno dei mediaplayer più utilizzati in tutto il mondo, grazie anche al suo essere gratuito e open source. Una delle novità appena emerse associa il noto VLC a quello che è, attualmente, il gioiello di casa Apple, iPhone X. E’ appena arrivato, infatti, un importante aggiornamento del lettore multimediale espressamente ideato per questo smartphone. Tutto ciò è nato dalla primaria esigenza di migliorare il più possibile la visualizzazione dei filmati sui pannelli OLED degli iPhone X.

A questo scopo, VLC Media Player ha pensato bene al supporto dei video 4K introducendo il codec H.265. Così facendo, comunque, si sono raggiunti più obiettivi insieme. Infatti, è stata notevolmente migliorata l’interfaccia utente su iPhone X per quanto concerne i video in 4K ma si sono anche corretti precedenti problemi. Questi riguardavano, in generale, i dispositivi iOS 7 e iOS 8 su cui alcune app si chiudevano in maniera improvvisa. Per quanto riguarda, poi, l’applicazione VLC Media Player per sistema operativo iOS, c’è da aggiungere che essa funziona benissimo anche su Apple Watch e su Apple TV.

Non è sicuramente questo, comunque, il primo aggiornamento che viene lanciato in maniera mirata per iPhone X. Ricordiamo, infatti, i miglioramenti introdotti da Skype e quelli che Apple ha pensato in merito a Clips, l’applicazione per iOS dedicata alla creazione di video divertenti da condividere in maniera immediata. Siamo convinti che gli aggiornamenti dedicati alla nave ammiraglia di casa Apple non sono di certo terminati qui. E tutto questo in un periodo in cui si vocifera che Apple stia già lavorando alla prossima nave ammiraglia del proprio marchio. Non ci rimane che attendere e vedere cosa accadrà!

Via

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: