Intel rimuoverà il supporto al BIOS legacy entro il 2020

Durante il recente UEFI Plugfest, Intel ha annunciato che entro il 2020 abbandonerà definitivamente il supporto al vecchio BIOS, per passare definitivamente a piattaforme basate su firmware UEFI.

Il BIOS (Basic Input/Output System) nasce a metà degli anni 70 e, anche se nel corso di questi decenni si è molto evoluto, ha mantenuto nel tempo la sua funzionalità di base, che è quella di effettuare il POST (power-on self-test) per identificare e inizializzare i componenti hardware, per poi passare all'avvio del sistema operativo, fornendo al contempo alcune funzioni I/O di base per i vecchi sistemi operativi.

Il passaggio dal BIOS tradizionale al firmware UEFI (Unified Extensible Firmware Interface) è in atto già da diversi anni, non a caso lo ritroviamo da tempo sulle schede madri che, per facilitare e garantire una transizione completa e indolore, hanno mantenuto fino ad ora il supporto opzionale al BIOS.


Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact, compralo al miglior prezzo da Media World a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: