Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.360 altri iscritti

RSS Feed

19/04/2018

Samsung Galaxy S9, la nuova intelligenza artificiale integrata sarà Galaxy Ai UX?


Samsung Galaxy S9, dopo essere stato “avvistato” sulla nota piattaforma di benchmarking GeekBench, con tanto di prime specifiche tecniche in chiaro nei test single e multi core, torna a far parlare di sé per via di una funzionalità del tutto particolare ed esclusiva, ovvero la nuova intelligenza artificiale integrata Galaxy Ai UX. L’AI è stata rivelata a sorpresa durante un evento Samsung cinese, in cui oltre alle ultime rivelazioni su Bixby Voice, si sono aggiunte alcune indiscrezioni sul possibile successore dell’assistente Bixby.

Il debutto di soluzioni avanzate come Galaxy Ai UX sul nuovo flagship Android Samsung Galaxy S9 è d’altronde atteso da tempo, in quanto negli ultimi mesi Samsung ha concentrato parecchia della sua attenzione sul data processing a livello di intelligenza artificiale per smartphone. Sono inoltre noti gli stretti legami che la casa coreana ha stretto con DeePhi Tech, un brand con particolare predisposizione allo sviluppo di soluzioni per AI di alto livello: Bixby si prepara quindi ad essere superato dalla nuova Ai UX in termini di versatilità e capacità di interazione con l’utente, nonostante al momento non siano ancora note le funzioni chiave della nuova intelligenza artificiale Samsung.

Nel frattempo, continuano a dominare il web i rumor in merito al fattore di forma del prossimo flagship Samsung. Secondo i primi render, sembra che Samsung Galaxy S9 vedrà il ritorno di Infinity Display, che dovrebbe essere riproposto in un design più o meno invariato rispetto al predecessore S8, mentre ciò che subirà un vero e proprio rimodellamento è il comparto fotografico (dual cam posteriore con obiettivi piazzati verticalmente). Attendiamo quindi più chiarezza sul prossimo top di gamma Android, per avere finalmente dati alla mano e non semplici speculazioni.

via

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: