Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

RSS Feed

22/01/2018

Gamerwall: con eSport e videogiochi borse di studio per l'Università


Quante volte vi siete sentiti dire che "i videogiochi sono una perdita di tempo"? Oggi ormai è stato dimostrato che anche il mondo dei videogiochi, specie con gli eSport ma non solo, può trasformarsi in qualcosa in più di un'attività ricreativa. In questa direzione va Gamerwall, un'idea di Gianpiero Miele (CEO & Founder) che ha deciso di affiancare il mondo videoludico a quello delle Università.

L'idea, appunto, è quella di portare il videogioco, con una serie di tornei in stile eSport dove però i titoli da affrontare variano di appuntamento in appuntamento, negli atenei italiani. Il primo progetto è stato avviato con la LUISS danto il via alla Gamerwall University League, iniziativa che unisce il gaming all'aggregazione sociale senza però dimenticarsi dello studio.

Il rendimento accademico, infatti, entra di prepotenza nella classifica del campionato che, a luglio 2018, avrà registrato 10 tappe in cui i partecipanti si affronteranno nei diversi videogiochi scelti dagli organizzatori che hanno avuto il supporto di Microsoft grazie alle Xbox One su cui gireranno i titoli.


Stile classico, prestazioni ottime e prezzo contenuto? Huawei P8 Lite 2017, compralo al miglior prezzo da Amazon a 161 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Game News

Altre storie daVideogiochi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: