Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

RSS Feed

20/01/2018

Google Maps ora permette di creare itinerari personalizzati e di condividerli in un click


Google Maps continua ad evolvere, diventando sempre più aperto alla condivisione sui social network di itinerari personalizzati creati dall’utente. Dopo l’atteso rollout delle “Live Location Sharing“, ovvero la condivisione in tempo reale della propria posizione geografica con altri utenti, è arrivata una nuova funzione che permette di creare e condividere liste selezionate di luoghi con i nostri contatti, direttamente da PC o dispositivi con funzioni desktop.

Inizialmente, questa funzionalità è stata una prerogativa degli utenti mobile (Android e iOS): le liste create potevano essere semplicemente visualizzate e non condivise o modificate dagli utenti desktop. Ora è possibile entrare nel vivo della compilazione delle liste direttamente da PC, accedendo alla versione web di Google Maps e ricercando i punti di nostro interesse salvandoli grazie all’apposita icona presente sul pannello comandi a sinistra dello schermo.

In questo modo, possiamo aggiungere il luogo selezionato ad una lista già costruita, oppure iniziarne una completamente nuova. Dopo aver confermato l’operazione, potremo condividere le liste salvate attraverso il menu “I tuoi luoghi” (Your Places nella versione internazionale) prelevando il link che ci verrà fornito e postandolo su Facebook, Twitter o Google Plus. Le liste Google Maps a nostra disposizione possono avere diversi livelli di privacy: privata, condivisa o pubblica a seconda dell’utenza da cui potrà essere vista.

Il nuovo feature è in rollout proprio in questi giorni per tutti gli utenti web; nel caso in cui ancora non fosse presente l’opzione di salvataggio e condivisione dei luoghi, a breve potremo iniziare ad utilizzarla. Si attendono ovviamente conferme da parte di Google in merito a nuove modalità di interazione tra utenti per rendere le liste ancora più interattive, descrittive e interessanti: come cambierà Google Maps in seguito a questa rivoluzione social?

via

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: