Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

RSS Feed

18/01/2018

Broadcom offre 130 miliardi di dollari per acquisire Qualcomm


Le indiscrezioni si sono rivelate veritiere: Broadcom sta tentando realmente di acquisire Qualcomm ed ha appena lanciato un’offerta di 130 miliardi di dollari per farlo. L’offerta equivale a ben 70 dollari per azione, e l’azienda ha intenzione di procedere all’acquisizione con o senza NXP Semiconductors, un produttore che a sua volta dovrebbe essere acquisito da Qualcomm. Se la proposta di 130 miliardi di dollari venisse accettata, questa sarebbe la più grande acquisizione di sempre nel settore della tecnologia.

Qualcosa di così epocale che permetterebbe a Broadcom di raggiungere il podio come terzo produttore di chip al mondo, seconda solo a Intel e Samsung. Questa casa produttrice fu a sua volta acquisita da Avago Technologies per 37 miliardi di dollari (una società di Singapore). Adesso è intenzionata di riportare il suo quartiere generale negli USA, e questo è uno dei motivi per cui vuole acquisire Qualcomm.

Oltre ovviamente al fatto che vuole entrare nel mercato dei processori, perchè attualmente Qualcomm è il produttore più importante di SoC per smartphone in questo momento grazie ai suoi Snapdragon. Nel frattempo Qualcomm è al centro di alcune importanti battaglie legali, tra cui una contro Apple in cui c’è in ballo un miliardo di dollari. Non si sa come finirà la faccenda se Broadcom, fornitore di Apple, completerà l’acquisizione.

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: