Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 1.478 altri iscritti

RSS Feed

20/07/2018

Samsung Internet Browser 6.2: nuovo aggiornamento con funzioni sperimentali


Dopo diversi mesi di test, Samsung ha ufficialmente annunciato l’arrivo della versione stabile di Samsung Internet Browser 6.2, un’app che si rivela sempre più solida nell’integrazione di nuove funzioni sperimentali e tool particolarmente utili per chi vuole navigare sul Web da smartphone nella massima comodità.

Samsung Internet Browser 6.2 introduce innanzitutto un nuovo tema di sfondo, più scuro per facilitare la lettura delle pagine web e il playback video, grazie all’alto contrasto che metterà in rilievo il testo rispetto ai colori di background. Migliora anche la gestione del content blocker, disponibile alla voce Impostazioni, destinato a limitare il tracciamento durante la navigazione e l’apertura di contenuti che potenzialmente possono danneggiare la privacy.

La nuova release include anche nuovi feature sperimentali “smart” come la sincronizzazione dei Segnalibri da altri browser, per consentire un’esperienza di navigazione più uniforme. Samsung ne ha approfittato per includere una funzione particolarmente utile, ovvero “Sincronizza con Samsung Cloud”, che permette il sync delle pagine web salvate e delle tab aperte durante le sessioni precedenti, condividendole con tutti i nostri dispositivi Android.

Samsung Internet Browser 6.2 è basato infine sull’engine del progetto open source Chromium, che recentemente ha subito miglioramenti rispecchiati istantaneamente dalla nuova release del browser Samsung. Ora le performance di Javascript e dei fogli di stile CSS sono più veloci durante il rendering della pagina, con risultati tangibili per tutti gli utenti.

Per installare la nuova release del browser è sufficiente avere a disposizione un device con Android 5.0 Lollipop o versioni superiori: una volta scaricato da Google Play Store, oppure dallo store ufficiale Galaxy Apps, potremo scoprire come gli ultimi ‘esperimenti’ Samsung hanno portato alla creazione di un browser efficiente e versatile da diversi punti di vista.

via

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: