Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

RSS Feed

20/01/2018

Qualcomm, Q3 2017: guadagni quasi azzerati da cause e multe


Con il suo ultimo rapporto trimestrale Qualcomm dipinge il quadro di un periodo piuttosto difficile, dovuto a fattori esterni alla qualità dei suoi prodotti. Le battaglie legali su più fronti con Apple e le multe, hanno praticamente azzerato i guadagni: dagli 1,6 miliardi di dollari dell'anno scorso siamo passati ad appena 168 milioni.

Una contrazione di ben il 90 per cento, che però include anche una multa di circa 774 milioni pagata al governo di Taiwan. Ma come dicevamo, la bontà dei prodotti e la posizione dominante sul mercato non è in discussione: il fatturato è cresciuto anche questo trimestre, da 5,5 a 6,3 miliardi di dollari. Il lato positivo è che, nonostante tutto, le performance sono state migliori delle aspettative degli analisti, facendo salire il valore delle azioni in borsa.

Analizzando l'anno fiscale nella sua interezza, però, tutte le cifre sono in negativo. Il fatturato scende del 5 per cento, e i guadagni netti del 57 per cento; le cifre esatte sono, rispettivamente, da 23,6 a 22,3 miliardi di dollari, e da 5,7 a 2,5 miliardi di dollari. Andando ad analizzare un po' più a fondo, emerge che la divisione che si occupa di mettere a frutto le proprietà intellettuali (QTL) è in contrazione rispetto all'anno precedente, mentre QCT, quella che sviluppa nuovo hardware, cresce, ma non abbastanza da controbilanciare QTL. Le spedizioni di chip sono diminuite del 5 per cento, ma sono aumentati sia fatturato che guadagni.


Il vero top gamma Nokia? Nokia 8 è in offerta oggi su a 443 euro oppure da Amazon a 549 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: