Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.365 altri iscritti

RSS Feed

22/04/2018

Le mappe con Google Street View esplorano il Circolo polare Artico


Google Maps arriva fino ai confini del Polo Nord: il team di Google attraverso le mappe di Street View ci porta tra gli Inuit che vivono nei ghiacciai, più precisamente nel territorio di Cambridge Bay, piccolo centro appartenente al Canada e accessibile solo via aereo o via mare.

Il progetto nasce per iniziativa di uno degli abitanti che chiese a Google di visitare il suo paese, da lì iniziò la volontà di mappare l’intera zona, e data la vastità del progetto il colosso di Mountain View ha pensato di chiedere la collaborazione degli Inuit realizzando un evento, il Map Up, per insegnare loro a mappare e segnalare le zone circostanti e limitrofe a quelle già presenti sulle mappe di Street View. Il progetto ha anche carattere educativo e l’importante obiettivo di far conoscere la cultura e le tradizioni di questa popolazione.

Le mappe di Google arrivano anche in Canada, nel Quttinirpaaq, il secondo parco nazionale più esteso del Canada: grazie a Street View è infatti possibile fare una sorta di trekking virtuale in queste zone meravigliose, tra altissime cime, flumi glaciali e maestosi ghiacciai. Il team di Google si spinge dunque sempre più lontano, per rendere grazie a Google Maps la geografia più interessante e soprattutto a portata di tutti.

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: