Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.360 altri iscritti

RSS Feed

20/04/2018

Google Pixel 2 sottoposto al test di resistenza, primo teardown per la versione XL


Google Pixel 2 è stato sottoposto ad un test di resistenza da un famosissimo YouTuber che ha pubblicato il video online, dandoci modo di verificare la qualità costruttiva del nuovo smartphone Android del colosso di Mountain View. Il terminale ha dovuto subire ogni tipo di tortura, dalle bruciature al bend test, passando per i graffi. Ciò che è venuto fuori è che il design di queso telefono, con scocca in 2 pezzi fatta di vetro e metallo, non è resistentissimo ma comunque si difende bene.

Lo smartphone ha un display protetto da Gorilla Glass 5 che gli consente di essere resistente ai graffi, tuttavia è facile andare a rovinare il rivestimento della scocca, e il lettore di impronte digitali è risultato non funzionante dopo essere stato abbondantemente graffiato. Google Pixel 2 non è uscito malamente dal bend test, tuttavia la scocca si è spezzata in un punto, ossia quello in cui è stato messo un inserto in plastica per far passare il segnale dell’antenna.

Ma è solo una piccola parte che non compromette il funzionamento dello smartphone. Ci aspettavamo di più da uno smartphone prodotto da HTC, ma comunque non è un risultato insoddisfacente. Nel frattempo Google Pixel 2 XL è stato sottoposto a un primo teardown dai ragazzi di iFixit, ossia a un disassemblaggio. Gli è stato assegnato un punteggio di riparabilità di 6 su 10.

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: