Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

RSS Feed

21/01/2018

Pi-top, il portatile con Raspberry che insegna elettronica e programmazione


Sono sempre di più le ragioni per voler insegnare a programmare a tutti, anche i più piccini. L'elettronica e l'informatica faranno sempre più parte delle nostre vite, e anche se tra vent'anni i linguaggi e gli stessi computer saranno, quasi certamente, molto diversi da come li conosciamo oggi, avere le giuste basi potrà essere pressoché fondamentale.

In questo ambito si posiziona Pi-Top, un computer portatile il cui "cuore pulsante" è il minuscolo e apprezzatissimo Raspberry Pi. Il portatile ha un design molto interessante: la tastiera è removibile - quasi come se fosse un "coperchio" a scorrimento - il che permette di raggiungere con estrema facilità il chip. C'è molto spazio vuoto, per aggiungere moduli opzionali specifici per i vari progetti di programmazione ideati dai produttori.

Il nuovo Pi-Top è il terzo prodotto dell'omonima società. Entrambi i prededcessori erano andati piuttosto bene: nel 2014 il laptop aveva realizzato poco meno di 200.000 dollari, mentre il desktop/AiO era andato ancora più in su a 220.000 dollari. L'attuale Pi-Top sembra però ancora migliore, da un punto di vista prettamente estetico: equilibrato, elegante, più un prodotto finito che un esperimento da startup. Certo, non ha sottigliezze da Ultrabook top di gamma, ma si può mimetizzare discretamente tra i Chromebook o i laptop Windows 10 S entry level pensati per le scuole.


Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Phone Strikeshop a 587 euro oppure da Amazon a 630 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: