Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.360 altri iscritti

RSS Feed

19/04/2018

Windows 10 1703, Microsoft riconosce i problemi di frame rate nei giochi


L'aggiornamento di Windows 10 noto come Creators Update, che ha portato il numero di versione a 1703, ha introdotto moltissime novità in ambito gaming, tra cui la "modalità gioco", pensata per massimizzare le performance e spremere fino all'ultimo FPS dal sistema. Tuttavia, in questi mesi molti utenti si sono lamentati di prestazioni sottotono, specialmente in termini di costanza - vale a dire cali di frame rate casuali e piuttosto frequenti.

I problemi sono stati riscontrati in diversi titoli, tra cui Overwatch, Battlefield e Rocket League, e la reinstallazione di driver sembra non sortire nessun effetto, così come attivare/disattivare la modalità gioco stessa. QUESTO thread da 82 pagine sul forum GeForce è un riassunto piuttosto emblematico della questione.

Come sempre, la risposta di Microsoft non è tardata ad arrivare; di recente, la società ha scritto un post nell'Hub di Feedback (dovrete aprire l'app per leggerlo) per riconoscere il problema, indicando di aver individuato "svariati" problemi che possono causare i rallentamenti osservati da tanti giocatori. Uno di questi è già stato risolto in una delle ultime build Insider di Windows 10 distribuita nel Fast Ring - la 16273, per la precisione - e si spera che gli altri seguiranno a breve, prima del 17 ottobre quando inizierà la distribuzione ufficiale di Windows 10 1709 "Fall Creators Update".


Spendere poco per avere tanto? Huawei P9 Lite, compralo al miglior prezzo da Amazon a 197 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Game News

Altre storie daVideogiochi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: