Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

RSS Feed

21/01/2018

Recensione Minix Neo Z83-4 Pro: bene in azienda, limitato a casa


Sarà una recensione breve perché Minix Neo Z84-3 Pro è solo un aggiornamento tecnico al Mini PC Windows uscito lo scorso anno. Niente di troppo importante in termini di funzionalità e prestazioni: la nuova CPU aumenta di qualche MHz la sua frequenza massima, il sistema operativo passa da Windows 10 Home a Windows 10 Pro, e la confezione di vendita aggiunge un supporto in plastica per il montaggio VESA 75/100. Sono modifiche per indirizzare il computer verso gli uffici e le attività commerciali anziché verso l'utente casalingo. Sono modifiche che aumentano il prezzo di listino di soli 20 euro. Minix Neo Z83-4 Pro costa 199 euro, ed è subito disponibile.

Durante gli ultimi 5 giorni, Neo Z83-4 Pro è stato il mio computer secondario per scrivere articoli (e questa recensione), tenere aperti i 10 tab principali su Chrome, gestire Skype e guardare la F1 su SkyGo. La sua scheda tecnica si basa su un hardware ormai datato (la CPU Atom Cherry Trail) ma ha componenti decenti per la categoria quindi riesce ad essere costante nell'uso giornaliero. Non ha slanci ma nemmeno crolli evidenti. Le prestazioni, comunque, non sono differenti da quelle di cui vi abbiamo parlato nella recensione al Neo Z83-4 dello scorso anno. Non ci sono sorprese.

Scheda Tecnica Minix Neo Z83-4 Pro

  • CPU: Intel Atom x5-Z8350 Quad Core @ 1.44 GHz - 1.92 GHz (Turbo) / GPU: Intel HD 400 12 EUs @ 200 - 500 MHz
  • RAM: 4GB DDR3L 1600 MHz SKHynix / ROM: 32 GB eMMC 5.0 Samsung KLMBG4GEND + microSD
  • Porte: HDMI 1.4 / miniDisplayPort / 3 USB 2.0 / USB 3.0 con funzioni di ricarica / Jack audio 3.5 mm
  • Connettività: Gigabit Ethernet RTL8711GS / Wi-Fi ac AP6255 / Bluetooth 4.2
  • Altro: tasto on-off / LED di stato / Batteria RTC / Alimentatore 12V 3A
  • Dimensioni: 12.8 x 12.8 x 2.75 cm / Peso: 350 grammi / Sistema operativo: Windows 10 Pro

Anche l'assemblaggio è invariato. La qualità costruttiva dei Minix si conferma superiore alla media. Questi Mini PC costano sempre più della concorrenza, ma hanno dissipatori spessi e adeguati al compito da svolgere, vantano saldature pulite e antenne wireless con ricezione migliore. Neo Z83-4 Pro ha un grande dissipatore argentato sopra CPU, RAM ed eMMC; ha una batteria RTC (Real Time Clock) per programmare le funzionalità di gestione energetica; ha due spessori per separare il fondo metallico dalle porte; ha un pad termico per usare lo stesso coperchio come dissipatore.


Il più piccolo e potente iPhone di sempre? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Tiger Shop a 263 euro oppure da Amazon a 313 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: