Vai a…

GameLive

HiTech - Informazioni dal Mondo digitale

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 3.360 altri iscritti

RSS Feed

20/04/2018

Recensione Acer Spin 7, notebook convertibile in soli 11 millimetri


Il mercato dei notebook è andato sempre più frammentandosi nel corso deli ultimi anni sempre più frammentandosi ed è ora segmentato in diverse categorie a seconda delle caratteristiche fisiche e tecniche dei prodotti che le compongono. Abbiamo quindi i classici notebook, i cosiddetti ultrabook, i convertibili, i 2 in 1 e chi più ne ha più ne metta. Acer Spin 7 è un pc portatile che rientra nella categoria dei convertibili, ovvero quei prodotti che possono essere utilizzati in diverse modalità senza la separazione fisica dei componenti del laptop stesso.

In questo preciso caso siamo di fronte ad un prodotto che può essere utilizzato come un notebook standard, come tablet, o in modalità stand o tenda, come preferiamo definirla, perfetta per mostrare presentazioni o video ad un interlocutore posto di fronte a noi. Il tutto grazie ad una cerniera che permette di ruotare il display di 360 gradi ripiegandolo completamente su se stesso e agganciandolo alla parte dello chassis retrostante la tastiera tramite delle calamite che lo ritengono quando utilizzato come tablet.

DESIGN E MATERIALI OK!

Decisamente buoni la costruzione e l’assemblaggio di questo Acer Spin 7. Il corpo è infatti interamente realizzato in materiale metallico, ben rifinito e dalle giunture molto salde e che resistono senza scricchiolii o cedimenti alle sollecitazioni meccaniche. Il tutto nonostante uno spessore di soli 11 mm e un peso inferiore ai 1400 grammi, caratteristiche che permettono di trasportare sempre in maniera agevole questo Spin 7.


Top gamma Sony al gusto prezzo? Sony Xperia Z5 è in offerta oggi su a 340 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Source: Hardware

Altre storie daHardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: